martedì 5 marzo 2013

Il destino chiama tutti.


In giovane età dipingevo quadri molto scuri e figurativi con la tecnica dei colori acrilici su carta che 
riflettevano un periodo storico molto difficile di passaggio e di proteste oltre che di paura.

In questo dipinto del 1977, il dolore e la stanchezza si riflettono nel viso di una donna rassegnata
al suo destino che l'abbraccia e la porta a sé. 
E' una raffigurazione drammatica ma mi piace ancora oggi e penso che possa raffigurare 
il declino a cui stiamo andando incontro soprattutto riferito alle donne.





Il destino chiama tutti (1977) - Acrilico su carta - cm 50 x 70 - Cristina Deboni



Scusate la drammaticità, ma questo è il quadro e la vita non è sempre rose e fiori.

Ciao Cri 




14 commenti:

  1. Sei una vera artista. Complimenti Cri!
    Miky

    RispondiElimina
  2. Da quello che posso immaginare la tua arte non si limita alla fotografia. Ti vedo anche come la pittura o ti è piaciuto perché la data è già qualche anno fa.
    Un abbraccio Cristina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Jesús, la pittura è arrivata prima della fotografia e in giovane età con piccole pause e riprese ma con uno stile diverso e più colorato. Ho realizzato anche due sculture di cui una molto drammatica. Da giovane c'era molta sofferenza come spesso c'è tra i giovani che cercano la propria strada. Grazie, ciao Cri

      Elimina
  3. This is real life my dear Cristina.
    You're multitalented!!!
    The expression of pain is excellent!!!!
    Must be painted ... You're wonderful!
    many kisses

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you veru much Magda! Hi Cri :)

      Elimina
  4. You are a great artist Cristina!
    Hilsen Anita

    RispondiElimina
  5. Das ist wundervoll, emotional und sehr berührend !!

    un abbraccio
    isabella

    RispondiElimina
  6. Hi Cri, that is a beautiful, although painful, painting of yourself in 1977. Fantastic image.

    RispondiElimina
  7. Interessante bella evocazione poetica della morte, mi piace.

    RispondiElimina
  8. hai perfettamente ragione! Questa tua opera aiuta a riflettere. Grazie Cristina.
    (e per condividere qualcosa di me, io nel 77 dipingevo mare, alberi visti dal basso e scorci di Verona ...18enne con desiderio di libertà!)

    RispondiElimina

Grazie amici per la vostra visita, vi leggo sempre!
Thanks friends for your visit, I'm always reading you!