domenica 27 febbraio 2011

Momenti di vita paesana, Avesa. Verona.




Ultimi ricordi di un inverno che si sta allontanando, una passeggiata con il cane...



lungo le strette vie...




panni stesi nel colore del cielo invernale...



 un lampione cortese ci saluta...



mentre un pettirosso mi osserva dall'alto...



per volare, sfiorando le mie gambe, e appoggiarsi su una ringhiera per guardarmi meglio.


sabato 26 febbraio 2011

Alluminio resistente, versatile e creativo.














Casualmente in questa foto si è delineato un viso. In alto a sinistra.



Mi ricorda un cratere di Marte.



L'alluminio o meglio conosciuto come Domopak è stato,
in principio, studiato e utilizzato come rivestimento dei satelliti.





martedì 22 febbraio 2011

Come posso fare finta di niente?


La primavera ci saluta...



e i suoi fiori ci regalano gioia e bellezza...



ma come posso fare finta che non è tutto colore e tutto fiori?



Come posso non ricordare il delirio che sta attanagliando una parte del mondo?



Che tutti i bambini hanno diritto al sorriso e alla loro infanzia...



 alla libertà e al diritto di avere un futuro e la speranza di un futuro...



e non dover ricordare alla fine del loro cammino solo dolore e oppressione...



ma poter sorridere e sentirsi liberi di farlo.


domenica 20 febbraio 2011

Passeggiando al mercato di Verona.


Passeggiare al mercato il sabato mattina è molto piacevole 
e quando è una bella giornata di sole, con un pò di fantasia,  


sembra di essere all'estero, per la moltitudine di etnie che si incontrano
e questo lo rende ancora più particolare.


Si può comprare di tutto, dai cappelli alle sciarpe nelle tinte della terra...



agli accessori colorati per il bagno....



alle confezioni golose e sfiziose sott'olio...



tutti in fila nei loro vasetti colorati.



Il mercato, come il miele per le api, attira l'attenzione di molte signore.



Non mancano i berretti di lana calcati su testoline retrò e un pò malinconiche.



Frutta esotica e arance succose...



castagne, noci, peperoncini e verdure ben disposte...



dal simpatico sig Willy nel suo banco ortofrutticolo...



mentre un clown e la sua dama invogliano il pubblico all'ascolto.



Magliette colorate come fiori...



e se sei stanco a questo banco ti puoi fermare...



e un caffè ti puoi fare.



Gli occhi brillano tra perline e cuori per gli innamorati...



e fiori di ogni varietà per farsi ricordare.



Un raggio di sole illumina le piante...



mentre c'è chi gioca a nascondino tra i scaffali...



per poi farsi ritrovare e regalare un bel sorriso.

Questa è una delle tante giornate al mercato,
 semplici gesti, il calore del sole, il senso della vita.


venerdì 18 febbraio 2011

La diva.





La diva appare nella sua bellezza, unica e rossa, preziosa rarità...



circondata da tanta ammirazione e ricercata...



riservata e amante della libertà...



lascia soli chi la cerca e sceglie la sua libertà.