lunedì 29 ottobre 2012

Anche questa sera abbiamo raccolto il crepuscolo. Tramonto all'Arsenale. Verona.








Buon lunedì e una bella settimana a tutti!

Ciao Cri : )




domenica 28 ottobre 2012

Ricordo di un giorno d'estate. Piazza delle Erbe, Verona.





Volutamente in b/n come richiamo di un ricordo del passato, un giorno d'estate 
nella bella Piazza delle Erbe della mia città. Come d'altri tempi.

Ciao cari blogger e buon weekend!

Cri : )



sabato 20 ottobre 2012

I fiori dell'inverno...





E con questi vivaci fiori che ho sul mio balcone, di cui non conosco il nome,
vi auguro un buonissimo weekend!


Ciao Cri : )



venerdì 19 ottobre 2012

"Bosco Divino" rassegna d'arte contemporanea a Villa Scopoli ad Avesa, Verona. Creazioni di Betty Appoloni, Alberto Zangrando e Sonia Valota.


Betty Appoloni e la sua interpretazione dell'Inferno.





Betty Appoloni durante la preparazione della sua creazione


Inferno

Levatemi dal viso i duri veli,
sì ch'io sfoghi 'l duol che l' cor m'impregna,
un poco, pria che 'l pianto si raggeli.

Dante





Alberto Zangrando e la sua scultura nel il Purgatorio.










Purgatorio

"Io sono Aglauro che divenni sasso":
e allor, per ristrignermi al poeta,
in destro feci e non innanzi il passo.

Dante





Sonia Valota interpreta il Paradiso.







Paradiso

Trasumanar significa per verba
Non si poria; però l'essemplo basti
A cui esperienza grazia serba.

Dante




Domenica 14 e 21 ottobre dalle ore 11,00 al tramonto
Martedi 16 a sabato 20 ottobre dalle ore 15,00 alle ore 18,00
a Villa Scopoli - Piazza Plebiscito - Avesa - Verona



NB. Se ci sono inesattezze nel post o si desidera comunicare altro, scrivere alla mia e-mail.

mercoledì 17 ottobre 2012

"Bosco Divino" rassegna d'arte contemporanea a Villa Scopoli ad Avesa, Verona. Creazioni di Antonio Costa e Saba Ferrari.


Antonio Costa interpreta il Purgatorio con una scultura di donna.







Purgatorio

Io la mirava; e come 'l sol conforta
le fredde membra che la notte aggrava,
così lo sguardo mio le facea scorta

la lingua, e poscia tutta la drizzava
in poco d'ora, e lo smarrito volto,
com' amor vuol, così le colorava.

Poi ch'ell' avea 'l parlar così disciolto,
cominciava a cantar sì, che con pena
da lei avrei mio intento rivolto.

"Io son", cantava, "io son dolce serena,
che' marinari in mezzo mar dismago;
tanto son di piacere a sentir piena!

Dante





Saba Ferrari interpreta il limbo con delicati veli e composizione di foglie.







Limbo

Per tai difetti, non per altro rio,
semo perduti, e sol di tanto offesi
che sanza speme vivemo in disio

Dante




Domenica 14 e 21 ottobre dalle ore 11,00 al tramonto
Martedi 16 a sabato 20 ottobre dalle ore 15,00 alle ore 18,00
a Villa Scopoli - Piazza Plebiscito - Avesa - Verona



NB. Se ci sono inesattezze nel post o si desidera comunicare altro, scrivere alla mia e-mail.

martedì 16 ottobre 2012

"Bosco Divino" rassegna d'arte contemporanea a Villa Scopoli ad Avesa, Verona. Creazioni di Mauro Dal Fior e Daniele Cenzon.


Mauro Dal Fior e la sua originale idea interpretativa del Purgatorio.

Divino Bucato










Purgatorio

E canterò di quel secondo regno 
dove l'umano spirito si purga 
e di salire al ciel diventa degno.

Dante





Daniele Cenzon e la sua interpretazione del Paradiso con donna in preghiera.








Daniele Cenzon con la modella Mina


Paradiso

In te misericordia, in te pietate,
in te magnificenza, in te s'aduna
quantunque in creatura è di bontate.

Dante




Domenica 14 e 21 ottobre dalle ore 11,00 al tramonto
Martedi 16 a sabato 20 ottobre dalle ore 15,00 alle ore 18,00
a Villa Scopoli - Piazza Plebiscito - Avesa - Verona



NB. Se ci sono inesattezze nel post o si desidera comunicare altro, scrivere alla mia e-mail.

lunedì 15 ottobre 2012

"Bosco Divino" rassegna d'arte contemporanea a Villa Scopoli ad Avesa, Verona. Creazioni di Mancino e Tinto.


Anche quest'anno a Villa Scopoli ad Avesa viene presentata un'esposizione d'arte contemporanea. Gli artisti hanno rappresentato la Divina Commedia di Dante, un percorso tra l'inferno, il purgatorio e il paradiso in cui installano, lungo il sentiero che porta al Belvedereopere che interpretano i canti danteschi. Per farvi apprezzare meglio le creazioni di questi artisti non li presenterò tutti in un post, ma due a post o poco più per valorizzarne meglio il loro lavoro.


Ora vi presento Mancino e la sua creazione e interpretazione dell'Inferno.







Inferno

Considerato la vostra semenza:
fatti non foste per viver come bruti
me per seguir virtude e canoscenza.

Dante





Tinto e la sua scultura e interpretazione dell'Inferno.




Inferno

Fuor de la bocca a ciascun soperchiava
d'un peccator li piedi e del le gambe
infino al grosso, e l'altro dentro stava.

Dante




Domenica 14 e 21 ottobre dalle ore 11,00 al tramonto
Martedi 16 a sabato 20 ottobre dalle ore 15,00 alle ore 18,00
a Villa Scopoli - Piazza Plebiscito - Avesa - Verona



NB. Se ci sono inesattezze nel post o si desidera comunicare altro, scrivere alla mia e-mail.

sabato 13 ottobre 2012

Ultime opere di Bruno Bordoni.


Vi ripropongo Bruno Bordoni copista di opere d'arte e alcuni dei suoi ultimi lavori 
tra cui questa splendida Estate di Corot da cm 80 x 50.


Corot - Estate





Piero della Francesca - Madonna del parto
Quando la copia d'arte diventa arte stessa.

Nel solco della tradizione pittorica della copia d’arte, Bruno Bordoni ha sempre affiancato alla sua personale ricerca pittorica lo studio dei maestri, a cui si è avvicinato dagli anni degli studi artistici a Verona e Bologna, senza mai perdere il desiderio di misurarsi con i grandi pittori del passato.

Nato nel 1957, fin dagli anni 80 ha riprodotto le opere dei grandi maestri della pittura nel rispetto delle tecniche usate negli originali. Sue opere sono presenti in collezioni straniere.
Tutte le opere sono eseguite a mano a olio su tela o su tavola, alcune invecchiate e incorniciate con cura, firmate e certificate sul retro.

Bruno Bordoni ci ricorda che copia d’arte è il nome corretto del “falso d’autore”, la copia è una tradizione artistica antica quanto l’arte stessa e non è mai un falso ma appunto una copia, in quanto sempre riferita a un'opera originale.



Kandinsky


Klimt - Musik


Chardin


Nel sito di Bruno Bordoni troverete altre innumerevoli opere di grande pregio.
Un giorno sono andata nel suo studio e sono rimasta impressionata per la bellezza delle sue opere,
 riproduzioni perfette come gli originali dei grandi artisti del passato.



Klimt


giovedì 11 ottobre 2012

Il Belvedere di Villa Scopoli ad Avesa. Verona.




Villa Scopoli è una stupenda villa antica situata ad Avesa con una Peschiera...



e un'ampia tenuta che si estende al Belvedere...



attraverso un suggestivo viale...



tra pini secolari in cui si sente il profumo e l'umidità del bosco...




gradini segnati dal tempo che conducono...



a una terrazza dove fermarsi e ammirare la natura selvatica di questo bosco.




mercoledì 3 ottobre 2012

Eccomi qua... : )





Eccomi qua dopo tanto tempo che non entro in blogger! Grazie a chi si è interessato a me notando la mia assenza.
Ahimè, anche il mio iMac, nonostante non abbia ancora tre anni, 
ha avuto i suoi problemi e ho dovuto cambiare l'hard disk ma ora è tutto a posto o quasi.

Un ritorno in dolcezza con questi due bimbi intenti a giocare con l'acqua della fontana.

Ciao e buona vita! Cri! : )