venerdì 26 aprile 2013

Ieri passeggiando lungo l'Adige ho incontrato una bella anatra...


Ieri passeggiando sull'alzaia dell'Adige ho incontrato questa bella anatra che dormiva per i fatti suoi
e io naturalmente l'ho disturbata per fotografarla...  ; )



Mi osservava sospettosa, sperando che me ne andassi... ero a pochi metri di distanza...



ha protestato debolmente e poi stufa se ne andata...



Certo che noi umani siamo proprio dei disturbatori della natura... ahhahh va beh....quando mai mi
 capitava uno scatto così facile e bello da eseguire senza avere un teleobiettivo?!

A questo proposito mi è venuto in mente di dedicarla a Bob per la simpatia 
e magistrale capacità con cui pubblica foto di questi nostri bellissimi amici
facendoci scoprire un mondo speciale di bellezze mai viste!

Ciao a tutti e una bella giornata! 
Cri : )


domenica 21 aprile 2013

Là dove riposano i nostri cari. Cimitero Monumentale di Verona.















 





Un luogo, si triste per le sue implicazioni, 
ma pieno di cultura che se visitata in serenità è di grande bellezza.

Buona domenica! 

Ciao Cri : )



Altre foto qui.

venerdì 19 aprile 2013

Chiesa San Fermo Maggiore a Verona. Armoniosa fusione tra romanico e gotico.


La Chiesa di San Fermo Maggiore è una delle chiese più originali di Verona in quanto è composta da due chiese connesse e sovrapposte con l'unione di due stili, il romanico che si fonde armoniosamente con il gotico nella facciata.

All'interno della Chiesa superiore, a croce latina, sono conservati dipinti e sculture di cui alcuni notevoli affreschi del Pisanello. Una delle particolarità di questa chiesa è il soffitto Ligneo a carena di nave ornato da una doppia galleria di archetti.



martedì 16 aprile 2013

Chiesa inferiore di San Fermo Maggiore a Verona. Spiritualità e bellezza.


La Chiesa di San Fermo Maggiore è composta da due chiese, una superiore e una inferiore da cui si accede dal transetto destro della superiore tramite una scala giungendo così al più antico chiostro. La chiesa inferiore ha una struttura romanica e la pianta è a croce latina divisa in tre navate sorrette da massicce colonne in pietra decorati con antichi affreschi. 
Di recente è stata sapientemente abbellita per risaltarne la bellezza: tende leggere lasciano intravedere la croce dell'altare, mazzi di fiori a decorare le colonne e nelle navate laterali un'esposizione di sculture contemporanee sia a rilievo che tuttotondo.


L'altare, magico e spirituale.