domenica 20 aprile 2014

Auguri di Buona Pasqua!





Tanti auguri di Buona Pasqua!
Una bella giornata in famiglia e in serenità!

Ciao Cristina : )



martedì 8 aprile 2014

Lungo le rive del fiume Adige, cigni in attesa dei loro piccoli!


Passeggiando lungo il nostro bellissimo fiume Adige, ho scorto, tra i canneti, due cigni in attesa dei loro piccoli. 
La femmina era tutta indaffarata a riordinare il nido e, nonostante che i cigni sono possessivi del loro territorio, 
erano tranquilli e tolleravano le anatre che giravano intorno.







Cala la notte e tutto tace…






giovedì 3 aprile 2014

Coraggio, non aver più paura.


Il piacere di rielaborare le foto con fotomontaggio e inserimenti di quadri famosi.
In questa foto di Piazza Bra, con sullo sfondo la maestosa Arena di Verona,
ho inserito il celebre dipinto "Il Quarto Stato" realizzato nel 1901 dal pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo 
che inizialmente era intitolato "Il cammino dei lavoratori".
L'argomento è sempre attuale poiché rappresenta lo sciopero dei lavoratori che protestano in piazza
e l'affermazione di una nuova classe sociale, il proletariato, diventato consapevole dei propri diritti.




Non Abbandonarti

Non abbandonarti, tienti stretto,
e vincerai.
Vedo che la notte se ne va:
coraggio, non aver paura.
Guarda, sul fronte dell'oriente
di tra l'intrico della foresta
si è levata la stella del mattino.
Coraggio, non aver paura.

Son figli della notte, che del buio battono le strade
la disperazione, la pigrizia, il dubbio:
sono fuori d'ogni certezza, non son figli
dell'aurora.
Corri, vieni fuori;
guarda, leva lo sguardo in alto,
il cielo s'è fatto chiaro.
Coraggio, non aver più paura.

Rabindranath Tagore







martedì 1 aprile 2014

Anche quest'anno Piazza Bra si è vestita a fiori con "Verona in Fiore 2014".

Il salotto di Verona si è colorata con la quarta edizione di "Verona in Fiore". 30 espositori, provenienti da tutte le regioni d'Italia, espongono ogni varietà di fiori, piante grasse, alberelli di agrumi provenienti dalla Sicilia, azalee della Toscana e rose della Liguria oltre ai mercatini con prodotti artigianali in vetro, ferro battuto e ceramiche colorate.  L'idea è quella di portare in centro il mercato dei fiori e dare così l'opportunità di fare acquisti senza dover andare fuori città.
Per gli appassionati del verde sono stati anche realizzati, dai vivaisti veronesi, cinque "giardini creativi". Alcuni appuntamenti hanno arricchito la giornata tra cui l'insegnamento ai bambini come seminare e far crescere una piantina. Si è parlato anche dell'orto di casa, di come irrigare e curare le nostre verdure.