25 aprile 1945 - 2012 giorno della liberazione d'Italia.





Ecco i nostri caduti di oggi...

Giulio, Alessandro, Maria, Carlo, Mario, Antonella, Paolo,
Matteo, Giancarlo, Marco, Franco...

...i nomi sono casuali,
ma potrebbero essere nostri amici,
familiari, parenti, vicini di casa.
Questi nomi sono una strage in atto dal 2009 al 2012,
sono i nostri caduti di oggi, senza gloria e riconoscimenti,
da molti considerati deboli.
Uomini e donne che hanno perso la speranza,
la fiducia nel futuro e, al contrario dei partigiani,
la forza di lottare, schiacciati da uno stato indifferente.
Sono vittime suicide di questa guerra, 
la guerra della finanza.

Oggi non c'è liberazione, non c'è speranza,
non c'è rispetto per la vita e per l'uomo.

Non c'è etica, né morale, 
né giustizia e gloria.

Si è perso di vista la centralità dell'uomo
e lasciato spazio al denaro, al potere e alla corruzione.
Non è questo il futuro per cui hanno lottato
i nostri partigiani sacrificando la loro vita.





Commenti

  1. Forte e tanto vero, grazie per queste parole.
    Spero che tutto cambierà un giorno !

    Per l'Italia, per la Francia et gli altri paesi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anch'io, siamo tutti nella stessa barca e non si salva nessuno, prima o dopo. grazie e ciao Cri

      Elimina
  2. Un lujazo de fotografía, belleza, pasión y dulzura, de la mano van...

    Un placer volver por tu casa amiga,

    Db.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Davide, la statua è stupenda...ciao Cri

      Elimina
  3. Grazie Cristina per questo momento di grande riflessione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vincenzo....oggi mi veniva così...ciao Cri

      Elimina
  4. Affronto lo stesso tema...con altre parole ma con il medesimo significato.
    Bellissimo post e meraviglioso scatto...
    Buon 25 aprile
    Mari

    RispondiElimina
  5. Superbe sculpture! C'est là qu'on voit que la peinture a son rôle à jouer, et la sculpture aussi. On a, bien souvent, tendance à trop mélanger les deux genres!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 'une sculpture que j'ai toujours aimé, une belle forme et le mouvement. Merci, bonjour :) Cri

      Elimina
  6. Foto Grande e grande post.
    Saluti -.

    RispondiElimina
  7. Ciao Cri grande post che fa molto riflettere
    questa e la dura e inaccettabile realtà del nostro tempo,
    buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziano, i tempi sono cambiati e in peggio...speriamo in un futuro migliore, ciao Cri

      Elimina
  8. The words your beloved friend Cristina, but deep TOUCH ...
    Was true in Greece and many other European countries.
    Lots of kisses

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It 's an issue that affects us all .... you have started first, and so drastic, maybe someone will follow your own way ... I hope not but confidence is low ... thanks and hello Cri

      Elimina
  9. Risposte
    1. La statua rappresenta due amanti nel dolore...grazie e ciao Cri

      Elimina
  10. Una bella y evocativa fotografía por la libertad y la vida. Me suscribo a tus palabras Cristina, creo que España e Italia están viviendo momentos similares. Saludos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. En toda Europa hay sufrimiento y compartimos este dolor con Leovi, hola Cri

      Elimina

Posta un commento

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!

Post più popolari