sabato 16 giugno 2012

Una domenica mattina all'orto urbano del Saval a Verona.




Poche cose per coltivare un bel orto, tanta volontà, un paio di stivali...



un capanno in legno da condividere con altri appassionati...



un terreno da coltivare, un angolo per cucinare allestito dai pensionati...




e un gazebo per la convivialità dove il proprio cibo prende spazio sul tavolo imbandito.




Un secchiello per l'acqua appeso su pali arrugginiti...



grandi insalate, basilico profumato, succulenti pomodorini...




questo è l'orto urbano del Saval, un terreno del Comune di Verona
 offerto a chi desidera coltivare la terra, a tutti i pensionati che ne fanno richiesta.


E' stata una bella mattinata, sono stata ben accolta e ho raccolto serenità e bellezza. 
Ho odorato il profumo delle verdure e spezie unite in un sacco in juta, 
un profumo speciale e intenso, ho ascoltato impressioni positive di questa nuova vita
e mi sono portata via una bella insalata gigante!


Ciao e buon sabato! Cri  : )




Tutte le foto sono proprietà di Cristina Deboni e hanno i DIRITTI RISERVATI.
Il diritto d'autore in Italia è disciplinato dalla legge 633 del 1941 e successivi.

21 commenti:

  1. Me encantan estas fotos sobre un huerto dividido en pequeñas parcelas. En España esta idea también está empezando a desarrollarse. Saludos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene una bella notizia! Grazie Leovi e buon weekend! : )

      Elimina
  2. C'est un très beau reportage. En Belgique, il y a beaucoup d'italiens qui ont des jardins à l'entrée des villes et même le long du chemin de fer, j'ai grandit parmis eux, tu viens de me rappeler de beaux souvenirs, merci et bon week-end :):):)

    RispondiElimina
  3. Che bella cosa...un modo davvero utile e paiacevole di condividere un pezzetto di città...
    ma coltivi tu?
    Buon weekend
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari, per ora no perché ho troppe cose da fare, ma in futuro sicuramente.
      Mi piace l'idea di andare li a piantare le mie verdure, vederle crescere e poi mangiarle.
      Come il vecchio contadino, anche mio nonno lo era. E visto che sono già un pollice verde
      penso che mi cresceranno bene! Buon weekend Cri : )

      Elimina
  4. Che bella iniziativa! e che luogo incantevole, un tocco di magia immerso nella città
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, è un posto tranquillo e rilassante! ciao Cri : )

      Elimina
  5. Een erg mooi plekje en zo heerlijk rustig,
    je hebt dit op een hele mooie wijze in beeld weten te brengen,
    erg goed gedaan Cristina.

    Lieve groetjes en een fijn weekend gewenst,
    Joop

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Joop per il tuo bel commento! ciao : )

      Elimina
  6. I love the allotments, I only wish I could do it.

    RispondiElimina
  7. Adorable!!!
    Que huerto tan bello!!!
    Es la vida!
    Besos Cris!!!

    RispondiElimina
  8. E' un'idea lodevole! Penso diventi come una piccola comunità, si chiacchiera, si passa il tempo - magari ci si aiuta se uno non può annaffiare.. E come sono ben curati gli orticelli, erbacce estirpate, tutto in fila :-)
    Bellissime fotografie documentative Cristina!
    Grazie per la tua visita e il tuo gradito commento :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si diventa un pò come una piccola comunità, un modo per sentirsi utili e mai soli, grande rischio per molti anziani lasciati soli dai propri figli.
      Grazie e buona giornata! : )

      Elimina
  9. Bellissime fotografie,Cristina,ed anche il posto,molto ben curato,si percepisce l'amore delle persone che lo custodiscono e curano,che meglio di loro potrebbero occuparsene?
    Lodevole,brava Cristina,come sempre,con iniziative interessanti e socialmente utili.
    Buona domenica,e un abbraccio sincero
    Gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaetano, si mi piace anche informare e far capire cosa succede nella mia città. Un giorno lo farò anch'io visto che amo coltivare e vedere le piante crescere bene. Ciao e una bella giornata! Cri : )

      Elimina
  10. Mucha sutileza en esta serie... me encantó!

    RispondiElimina
  11. Complimenti Cristina,sai cogliere i particolari degli oggetti sistemati con ordine e amorevolezza... le ombre, le luci i colori tutto dosato con sapienza dalla natura e dall'abilità tua e della tua macchina fotografica.
    Fra questi orticelli si legge la condizione di chi è naziano, lo spirito di chi mette cura, passione, tempo e pazienza per raccogliere...naturalmente...un mondo a parte...che sarà anche il nostro un giorno
    brava!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alexgio per il tuo bel commento, hai capito bene lo spirito che ho cercato di trasmettere con le foto. Ciao e una bella giornata...un caldo! ahahhah baci Cri : )

      Elimina
  12. Ma che bella iniziativa! :)
    Un tocco di verde in città fa sicuramente bene al cuore!

    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  13. Molto bella l'iniziativa del comune di Verona. Immagino sia stata una bellissima esperienza, i tuoi click lo raccontano.
    Un bacio.
    Miky

    RispondiElimina
  14. Grande! Che bella questa idea dell'orto urbano per chi vive in città. Noi fortunatamente non ne abbiamo bisogno, ma immagino quanti pensionati nelle grandi città anche solo per noia possano desiderare un angolino di terra da coltivare....bellissimo!

    RispondiElimina

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!