mercoledì 7 gennaio 2015

La quiete della notte.



Gabbiani sfiorano la superficie del Lago di Garda a Lazise


Il piccolo e anticonformista Gabbiano Jonathan riesce ad intravedere una nuova via da poter seguire, 
una via che allontana dalla banalità e dal vuoto del suo precedente stile di vita, e comprende che oltre
 che del cibo un gabbiano vive ” della luce e del calore del sole, vive del soffio del vento, delle onde
 spumeggianti del mare e della freschezza dell’aria.

"Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard Bach



18 commenti:

  1. Caspiterina che scatto!!!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie è con la nuova macchina fotografica…devo dire che fa delle belle foto…ciao Cri : )

      Elimina
  2. La bellezza ha sempre i tuoi scatti Cristina
    Complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maurizio…e poi c'era anche un bel tramonto! ciao Cri : )

      Elimina
  3. Boa tarde, a foto é maravilhosa pela qualidade, cores e nitidez, consegui congelar o movimento na perfeição.
    AG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muito obrigado, eu fiz vários tiros e eu escolhi o mais bonito! Olá Cri :)

      Elimina
  4. Meravigliosa questa foto. E' fonte di rilassamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si era una serata molto rilassante con l'acqua quasi piatta…grazie! ciao Cri : )

      Elimina
  5. That is one of the best, lovely photography Cri.

    RispondiElimina
  6. Una bella foto, bella luce soffusa sul volo dei gabbiani !!

    RispondiElimina
  7. So beautiful!!! Love the photo and I also Love Johnathan! :)

    RispondiElimina

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!