domenica 8 maggio 2016

Una mamma scrive a sua figlia appena nata. Buona Festa della Mamma!





Ti ho davanti a me appena nata,
un piccolo corpicino roseo, tutta bagnata!

I piedini minuti quasi senza misura,
gli occhi chiusi, di che cosa hai paura?

La bocca piccola come una rosa;
si apre e si chiude, sembra che aspetti qualche cosa!

Ti sfioro con un dito, la mia prima carezza,
è finita la lunga e tormentata attesa.

Sei figlia mia, sei unica, vali più dell'oro!
Ti voglio custodire come un gran tesoro!

Edith



Tratto dal blog di Le rubriche di Edith.
Poesie sulla vita e sull'amore.
Opinioni e commenti di attualità.



Questo dettaglio delle "Le tre età della donna" è una riproduzione 
di un dipinto ad olio di Gustav Klimt
realizzato dal copista di opere d'arte Bruno Bordoni.

4 commenti:

  1. Meravigliosa, parole che escono dal cuore!
    Un abbraccio e buona festa della mamma!
    Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris, è mia madre che scrive… davvero parole dal cuore
      che io contraccambio… Buona Festa della Mamma a te! : )

      Elimina
  2. In Spagna la festa della mamma fu la domenica scorsa. E quando la mamma è già anziana, sono io dire "ti voglio custodire come un gran tesoro!" e "grazie di tutto!!"

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai Ragione Podi, ora tocca a noi custodirla come un tesoro perché viva in totale serenità gli ultimi anni e spero siano molti!
      Buona Festa anche alla tua Mamma! : ) Ciao Cri

      Elimina

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!