venerdì 15 agosto 2014

Tanti auguri di Buon Ferragosto!






Ciao Cristina! : )


giovedì 14 agosto 2014

Bambino, se trovi l'aquilone della tua fantasia legalo con l'intelligenza del cuore.





Bambino,
se trovi l'aquilone della tua fantasia
legalo con l'intelligenza del cuore.
Vedrai sorgere giardini incantati
e tua madre diventerà una pianta
che ti coprirà con le sue foglie.
Fa delle tue mani due bianche colombe
e portino la pace ovunque
e l'ordine delle cose.
Ma prima di imparare a scrivere
guardati nell'acqua del sentimento.
Alda Merini



sabato 9 agosto 2014

Perché non tutti i girasoli seguono il sole nello stesso momento?

Un giorno ho notato che i girasoli di questo campo non seguivano più il sole tutti insieme, sembravano un po' confusi, qualcuno guardava il sole altri volgevano ad est. Questo perché i girasoli inseguono il sole quando la pianta è giovane e ancora in crescita ed ha bisogno di ottimizzare la produzione di fotosintesi necessaria per il nutrimento della stessa ma quando il fiore è maturo lo stelo si irridisce e si blocca ad est. Il fiore si appesantisce e china la testa per il peso dei semi ormai maturi mentre le foglie continuano a inseguire il sole. Infatti non tutte le piante di girasole crescono con la stessa velocità quindi possono coesistere girasoli con i semi già maturi e altri che li stanno ancora formando. Per questo motivo si possono notare campi con girasoli in diverse posizioni. I girasoli sono piante eliotrope e seguono il sole, puntano a est dove sorge il sole e poi lo seguono verso ovest per tornare a est nella notte.


Campo di girasoli ad Avesa, Verona.








Il fiore al termine della maturazione si appesantisce e china la testa per il peso dei semi ormai maturi.

Questo girasole è ancora giovane e in crescita, notare che la infiorescenza deve ancora sviluppare i semi.


Qui si può notare come la parte centrale si gonfia per la crescita dei semi, tra pochi giorni anche questo bel girasole chinerà la testa.











Immagini coperte da Copyright come tutte le foto del blog.

venerdì 8 agosto 2014

Sognando tra i girasoli ricordi lontani di una calda estate.






Vorrei immergermi in te girasole tra i tuoi petali color oro
per dimenticare un'estate senza sole.
Per ricordare calde vallate immerse nel calore di un'estate a noi così lontana.

Cristina



  
Immagine coperta da Copyright come tutte le foto del blog.

lunedì 4 agosto 2014

Son tornati i girasoli!





venerdì 18 luglio 2014

Restyling del sottobosco lungo il fiume Adige da Ponte Catena al Ponte Saval. Verona.

Recentemente sono stati ultimati alcuni lavori iniziati nel 2013 e proseguiti nel 2014 lungo il fiume Adige partendo dalla ormai famosa spiaggia di "Catena Beach" vicino al Ponte Catena fino al Ponte Saval. Il passaggio lungo il fiume è stato liberato da alberi ammalati, da un po' di sottobosco e fatta pulizia. Sono stati collocati dei grandi massi lungo il fiume per rinforzare l'argine, riempite successivamente di terra, seminate e coperte da reti in juta per proteggere la crescita delle piantine. Infine la stradina è stata allargata e coperta di sassolini poi compressi. E questo è il risultato. 



Recentemente nominata "Cala Verde" precede la ormai famosa "Catena Beach".
Da qui è stata prelevata la sabbia per i lavori creando questa piccola baia.





Ed ecco in tutto il suo splendore la nuova passeggiata, meno selvatica ma con il suo fascino.




 I lavori sono stati realizzati fino al Ponte Saval...


e qui troviamo di nuovo la vecchia via, il sottobosco affascinante come sempre.


 Arrivo finale al piccolo spazio con panchine e tavoli per il picnic creato vicino alla Diga del Chievo.