venerdì 18 luglio 2014

Restyling del sottobosco lungo il fiume Adige da Ponte Catena al Ponte Saval. Verona.

Recentemente sono stati ultimati alcuni lavori iniziati nel 2013 e proseguiti nel 2014 lungo il fiume Adige partendo dalla ormai famosa spiaggia di "Catena Beach" vicino al Ponte Catena fino al Ponte Saval. Il passaggio lungo il fiume è stato liberato da alberi ammalati, da un po' di sottobosco e fatta pulizia. Sono stati collocati dei grandi massi lungo il fiume per rinforzare l'argine, riempite successivamente di terra, seminate e coperte da reti in juta per proteggere la crescita delle piantine. Infine la stradina è stata allargata e coperta di sassolini poi compressi. E questo è il risultato. 



Recentemente nominata "Cala Verde" precede la ormai famosa "Catena Beach".
Da qui è stata prelevata la sabbia per i lavori creando questa piccola baia.





Ed ecco in tutto il suo splendore la nuova passeggiata, meno selvatica ma con il suo fascino.




 I lavori sono stati realizzati fino al Ponte Saval...


e qui troviamo di nuovo la vecchia via, il sottobosco affascinante come sempre.


 Arrivo finale al piccolo spazio con panchine e tavoli per il picnic creato vicino alla Diga del Chievo.



sabato 12 luglio 2014

Gaium "Il paese alla fine del mondo" e la Chiesa di San Michele Arcangelo. Provincia di Verona.

Gaium è un piccolissimo paese nella frazione di Rivoli Veronese in provincia di Verona. I suoi abitanti dicono che il paese è alla fine del mondo perché dopo la Chiesetta e il piccolo cimitero finisce la strada chiusa tra i monti allo sbocco della Chiusa di Ceraino a destra del fiume Adige. Un luogo di silenzio con una natura lussureggiante e sconosciuto alle persone. Alte montagne sovrastano la piccola Chiesa di San Michele Argangelo che è stata eretta nel 1562 ed è la testimonianza di più passaggi architettonici. La parte più antica è quella romanica che si nota nel campanile e nella fondazione dell'abside. Pur essendo stata restaurata la chiesa è inagibile e per questo è stata costruita un'altra chiesa in Località Rivolti.


Il silenzio primeggia interrotto dal canto dei grilli.





Sguardo all'interno della Chiesetta e foto rubata attraverso una finestrella segnata dal tempo e dalle ragnatele.

Il piccolo cimitero prima della fine della strada.



Una bella sorpresa, ci ha accolto dall'alto un famiglia di caprette vicino alla Chiusa di Ceraino.


Per arrivare a Gaium guardare la piantina ripresa da Google Maps.
Cliccare sulla mappa per ingrandirla.


Questa è la strada a metà tragitto verso Gaium, campi coltivati e frutteti…. attenti agli avvisi sulla frutta.




Quà, dove l'Adese, sensa fermarse
rompe nei ponti la so canson,
stao atento ai versi che pol negarse,
li tiro a riva, col me baston...




Berto Barbarani




sabato 28 giugno 2014

Laghetto temporaneo dopo la pioggia ad Avesa. Verona.

Ed ecco cosa succede quando piove troppo ad Avesa. Quest'anno si è formato eccezionalmente un laghetto temporaneo in un terreno ad Avesa, lo stesso dove è in progetto l'uscita del Traforo delle Torricelle di Verona. A fianco di questo campo passa il Lorì, un fiumiciattolo che quando piove molto si riempie ed esonda occupando alcune strade, allagando le cantine e i garage degli abitanti di Avesa ed ora questo laghetto che in alcuni punti è alto di parecchi centimetri.  Qui documento con le foto questo spettacolo della natura, sembra quasi un laghetto dell'alto Trentino. Ora l'acqua si è riassorbita e ha lasciato posto alla coltura danneggiata.












Ed ecco una foto dell'anno scorso nel mese di maggio.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...