mercoledì 9 marzo 2011

Indovina cosa trovo lungo il fiume?




Colori, non fiori...



ma teli di plastica blu...



teli di plastica verdi, abbandonati nell'acqua...



i dieci miracoli e la guarigione di un lebbroso....cosa centra con il fiume?



Capisco la piena del fiume che tutto raccoglie, 
ma cosa centra un sacchetto di plastica arancio?...



una retina color salmone...



le bustine in plastica dei fazzolettini di carta....troppa fatica tenerli in tasca!



Troppo pesante anche l'incartamento di un cioccolatino, meglio buttarlo lungo il fiume
che silenzioso raccoglie e trasporta altrove....



ci vuole anche la carta stagnola di un pacco regalo...



carta di caramella...beh un pò di colore ci vuole finchè crescono i fiori!



Anche le patatine hanno la meglio sulla passeggiata...



adoro il rosa....ma non qui...



anche il cartone ondulato che fà chic o vintage...



colori, colori, plastica e bottiglie....giusto buttarle lungo la riva del fiume...



quasi creativo, un bel barattolo rosso...



e chi legge il giornale e si stufa a portarlo con se, 
meglio lasciarlo al fiume nel caso qualcuno volesse leggerlo...



un telo di plastica ha trovato rifugio su un ramo, che bel decoro...



e per finire uno specchio in cui si riflette la nostra educazione...screpolata e deleteria.


In questo film è tutto ripreso dalla realtà e niente è stato inventato 
per cui ogni riferimento a cose o a fatti avvenuti non sono puramente casuali. ; )


29 commenti:

  1. I absolutely love this post and the theme!

    Great work and thanks for sharing,

    warm greetings,
    xxx Sas

    RispondiElimina
  2. Già..ma c'è modo e modo di ritrarli.. E il tuo è decisamente superlativo! Certo che però ragazzi.. come si fa a ridurre un fiume in quella maniera li?

    RispondiElimina
  3. Que mal terminará el mundo, si seguimos tratandolo como si fuera eterno... egoismo en las personas, descuido, nadie piensa en el otro, ni en los que vendrán, la tierra llora, y nadie la escucha!
    Excelente trabajo, te felicito!

    RispondiElimina
  4. Cri...beh chissà se hai sensibilizzato qualcuno. Beh il tuo film mi è piaciuto oltremodo. Hai saputo rendere la storia dell'abbandono con i tuoi scatti. Brava Brava brava!

    RispondiElimina
  5. Je comprends ton énervement ! Il y a des lieux que j'évite à cause du trop plein de pollutions. Mais il y a parfois des endroits que l'on croit inviolé et où un imbécile passé avant vous a laissé choir un mouchoir papier ou un emballage d'un chocolat énergisant ! Ne nous fait pourtant pas de trop belles images ... les sots pourraient penser que c'est de l'art moderne. Ciao e grazie per il tuo grido !

    RispondiElimina
  6. Tutto questo lo hai trovato vicino a un fiume?? ma è allucinante!!

    RispondiElimina
  7. I love this series and what you write
    Images of debris can be very beautiful but.....
    sad that we just throw rubbish everywhere

    Ciao, Susanne :)

    RispondiElimina
  8. Des oeuvres d'art qui s'ignorent... Mais toi, tu les as vues, Cristina.
    Bravo!

    RispondiElimina
  9. crudamnte veritiero. bel reportage

    RispondiElimina
  10. Un post che sarebbe da inviare a Legambiente e che ci inchioda alle nostre responsabilità e alla nostra incuria!
    Brava Cri

    RispondiElimina
  11. Veo que en Italia los pescadores son tan mal educados como en España, que no recogen la basura que generan. Me gusta esa primera abstracción con el plástico azul y la última con el espejo deteriorado. Un saludo.

    RispondiElimina
  12. mamma mia!!! O.O incredibile la marea di schifezze che si possono trovare... uffffff ma in che mondo di incivili abitiamo??? bel reportage Cristina.. il tuo post con tutte queste foto dettagliate ci insegna moltissimo!

    RispondiElimina
  13. Miroelmundo - giuste parole, il mondo piange e noi cosa facciamo? grazie e ciao : )

    RispondiElimina
  14. Laura, spero che la prima volta che qualcuno gli venga in mente di buttare una cartina di caramella ci pensi un attimo e la metta nella propria tasca per buttarla a casa propria. Ciao e grazie : )

    RispondiElimina
  15. Gine : ))) si, potrebbe essere arte moderna....mi fai morire dal ridere! Ciao : )

    RispondiElimina
  16. Home, lungo tutto il tragitto no...sparsi un pò qui e un pò là....non tanti ma abbastanza per dare fastidio...grazie : )

    RispondiElimina
  17. Grazie Susanne....si le persone dovrebbero avere più rispetto per la natura. grazie e ciao : )

    RispondiElimina
  18. @ Richard - Si opere d'arte... : ) grazie della visita : )

    @ Saverio - grazie e ciao : )

    @ Mari - sarebbe da fare....comunque ribadisco che ho unito molti soggetti insieme, il fiume non è così inquinato, grazie e ciao : )

    @ Leovi - Da un alto alcune plastiche sono belle da fotografare come la serie che avevo pubblicato l'anno scorso. grazie e ciao : )

    @ Giulia - a volte lo facciamo anche involontariamente come gettare una cartina per terra e non si pensa che se ognuno lo facesse sarebbe un bel disastro....fortuna che non tutti lo fanno, grazie e ciao : )

    RispondiElimina
  19. Anche un reportage di schifezze, come dice il mio amico Roby, può dare emozioni! Complimenti per il blog, sei bravissima e mi ricordi tanto mia sorella, appassionatissima pure lei! A presto, ciao

    RispondiElimina
  20. these colors are bright but sad :-((. robert

    RispondiElimina
  21. Intéressant, c'est la couleur du carré qui m'a attirée. Moi, je publie des perles de verre... turquoises, ma couleur préférée.

    Un petit coucou de Suisse.

    RispondiElimina
  22. Sad to see that people are so careless .... bit of a thought awakens this:)

    RispondiElimina
  23. Davvero dei magnifici clic.
    Tanta villania, che però è diventata bellezza grazie al taglio che gli hai dato.
    Ciao, e°*°

    RispondiElimina
  24. Unacceptable and sad ... Lack of education ... did very well to highlight this!
    Ciao Cristina
    Magda

    RispondiElimina
  25. Quando il rifiuto deventa arte; però è una magra consolazione!

    RispondiElimina
  26. I know that it is very sad that we don`t care about the nature but the first photo is stunning. Christina, you can make trash looks beautiful.

    RispondiElimina
  27. Grazie a tutti per la visita! : )

    RispondiElimina
  28. Mamma mia! L'educazione e il rispetto nei confronti della natura e delle aree pubbliche è un valore che oggi in Italia non esiste -.-"

    RispondiElimina

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!