venerdì 7 agosto 2015

Un Ponte tra Noi e le Vittime dell’Olocausto Nucleare di Hiroshima e Nagasaki. "Lanterne sull'Adige" a Verona.





Secondo un'antica tradizione giapponese adagiare sul fiume una lanterna rossa
crea un ponte tra i vivi e i morti. 
Ieri sera centinaia di lanterne rosse sono state posate sul fiume per ricordare questo tragico evento.



10 commenti:

  1. Molto suggestivo e anche molto importante per non dimenticare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, un gesto simbolico preceduto da letture di poesie e quant'altro per non dimenticare mai. Grazie del passaggio. : )

      Elimina
  2. Beautiful image. We wont forget you all, the Japanese.

    RispondiElimina
  3. Un bel gesto; qui, a Barcellona, non se ne ha parlato mica (che io sappia). La politica interna inonda pienamente i telegiornali in questi giorni (eppure essendo agosto!).
    Peraltro, il ponte Scaligero nella tua immagine rinforza l'idea.

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno scelto un posto anche molto suggestivo per poterlo fare…ciao Cri : )

      Elimina
  4. una bellissima e delicatissima maniera per ricordare la tragicità di quegli eventi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre a questo hanno cantato, letto poesie e ricordato gli eventi nel loro svolgersi… ciao Cri

      Elimina
  5. bella ed originale immagine!

    RispondiElimina

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!