Parona di Valpolicella. Verona.

Parona di Valpolicella nel passato è stato un porto importante sul fiume Adige. A Parona vi sono diverse ville signorili, un acquedotto romano e il ponte della ferrovia molto importante come nodo ferroviario di particolare interesse storico. Ogni anno si svolge, nel giorno delle Ceneri, una manifestazione tipica, la "Festa della Renga" in cui si può degustare il piatto tipico della polenta con aringa. A questa manifestazione provengono persone da tutta la provincia e chiude festosamente il carnevale veronese con sfilate di maschere, tra cui in prima fila, "la Parona" e il sire del carnevale veronese "il Papà del Gnocco". 








Panoramica di Parona provenendo da Lungadige Attiraglio








Il Ponte della Ferrovia



Un uomo attraversa il Ponte delle Ferrovia



Veduta dal lato del Ponte della Ferrovia



Passeggiata nel viale alberato lungo l'Adige









Particolare di tronco d'albero



Fontanella nel Parco al Porto



Dettaglio di tronco d'albero in cui si intravede un omino che cammina baldanzoso



Parco al Porto 


  

Altro dettaglio di tronco d'albero







Campanile della Chiesa Parrocchiale di Parona



Facciata della Chiesa







Chiesa parrocchiale di Parona




Tutte le foto sono proprietà di Cristina Deboni e hanno i DIRITTI RISERVATI.
Il diritto d'autore in Italia è disciplinato dalla legge 633 del 1941 e successivi.

Commenti

  1. Ciao Cristina, mi sono guardata tutta questa serie, racconta e questo mi piace. Sile

    RispondiElimina
  2. Ciao Sile, grazie, infatti è quello che vorrei fare, raccontare un pò i luoghi che fotografo per dare una maggior idea del posto. Cristina

    RispondiElimina
  3. Bellísimas imágenes de la ciudad. Fotografias cargadas de color, de calidad y sensibilidad.
    Felicitaciones!
    Saudos desde la patagonia argntina

    RispondiElimina
  4. Ciao Olga, grazie per il tuo passaggio, ti ho aggiunto anch'io. Ciao Cristina

    RispondiElimina
  5. Cristina pones tantas fotos y tan buenas que no se cual comentar. Me gustan mucho esas dos fotos a troncos de árboles con unos colores sorprendentes. Saludos.

    RispondiElimina
  6. Grazie Leovi! :-) Un piccolo reportage! Ciao cri

    RispondiElimina
  7. Beautiful pictures, Cristina! I really like them a lot!

    Have a nice sunday! :-)

    RispondiElimina
  8. Una magnifica serie de fotografias, pero en especial las dos primeras.
    Mis mas sinceras felicitaciones

    RispondiElimina
  9. amazing photos, very beautiful!
    Nice work

    RispondiElimina
  10. WOW! fantastic fantastic photos...
    Your photos make me feel otherworldly.

    RispondiElimina
  11. Bellísimos encuadres y luces perfectas. Realmente captas la belleza existente y le añades más de tu propia creatividad. Todas son muy buenas pero mi favorita es la segunda por esa mágica luz que cae sobre la pequeña arboleda. Geniales Cristina. Con una cámara de fotos en tus manos te puedes proponer lo que quieras. Besos.

    RispondiElimina
  12. Ciao, "VulcanO"!...bellissime!...sulle prime hai usato un leggero HDR?..Bacio Cy

    RispondiElimina
  13. :-) sai Cinzia che non sò cosa è l'effetto HDR? Ho applicato un effetto in alcune foto che è l'effetto "affresco", soprattutto sulla casa arancio/rosso e quella del grande albero giallo in primo piano. Ciao Cri :-)

    RispondiElimina
  14. Una serie molto bella, complimenti Cristina!
    Ermanno

    RispondiElimina
  15. Cristina grazie per il tuo reportage....sembra di stare lì!

    RispondiElimina
  16. Il faut que j'aille en Italie !
    Il faut que j'aille en Italie !
    Il faut que j'aille en Italie !
    Il faut que j'aille en Italie !
    Il faut que j'aille en Italie !
    ...

    RispondiElimina
  17. Cristina,
    Wonterful photos and very nice place !!!
    I love your country, is beautiful !!!
    Ciao

    RispondiElimina
  18. Anastase Petitpas - :-)) mi fà molto piacere!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!

Post più popolari