lunedì 10 aprile 2017

Ricordi di una bambina in cerca delle sue uova nascoste.










La mattina del giorno di Pasqua ci si alzava presto
per cercare le uova che mia madre
aveva nascosto in giro per casa e nel prato.
Erano giorni solari in cui tutto aveva una sua bellezza,
il profumo, il gioco, la sorpresa
e lo stupore quando si trovava un piccolo ovetto
di cioccolato bello infiochettato
o un coniglietto coperto dalla carta stagnola colorata.
Ricordi del passato, ricordi di semplicità e
la gioia del ricordo nel presente.

Cristina




8 commenti:

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!