RICETTA FESA di VITELLO con verdure bollite per una dieta sana e leggera.


Tagliate e pezzi larghi il vitello.

Scaldate l'olio in una padella e rosolate cipolle, pezzetti di carota,
uno spicchio d'aglio tritato e un po' di foglie di sedano per un minuto circa.

Aggiungete i pezzi di vitello girandoli ogni tanto. Salate e pepate.

Da un'altra parte tagliate a pezzi grossolani, carote, zucchini sbucciati,
un quarto di cipolla e fatteli bollire in acqua appena salata per circa 20 minuti
(questo lo preparate prima di iniziare la preparazione della carne a cui serve meno tempo).

Scolate e aggiungetelo nel piatto con il vitello.

Il pane che ho scelto è il pane integrale con pezzi di soia adatto per una dieta sana.

Ecco il piatto ultimato, il vitello con la verdura bollita e un po' di olio.
Un piatto leggero e gustoso nel contempo per tenere un occhio alla linea e,
soprattutto alla salute del corpo.

Buon appetito!   Cri : )



.

Commenti

  1. Uhmmmmmm...mi è venuta fame!!!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, ora quando cucino non posso fare ameno di fotografare quello che preparo…il piatto era buono e leggero…anti colesterolo…almeno credo e spero... ; )

      Elimina
  2. Horrible, I don't like it, it's flesh and bones.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. There are bones but flesh ... sure ... if not like meat can not enjoy a light meal like this ... but everyone has their own tastes ... hello Cri:)

      Elimina
  3. Complimenti, un vero piacere, mi piace la foto di pane!

    RispondiElimina
  4. Looks very healthy & tasty!

    xoxo, Juliana | PJ’ Happies :)

    RispondiElimina
  5. une recette délicieuse pour ces jours gris et froids

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il est également facile à faire! bonjour Cri :)

      Elimina

Posta un commento

Grazie amici per la vostra visita!
Thanks friends for your visit!

Tutte le foto e illustrazioni sono proprietà di Cristina Deboni e come tali sono soggette a Copyright. E pertanto tutto il materiale qui contenuto non è utilizzabile nè in alcun modo riproducibile, in qualsiasi forma e misura senza il consenso scritto dell'autore. Il diritto d'autore in Italia è disciplinato dalla legge 633 del 1941 e successivi. Ogni violazione sarà perseguita nei termini di legge.